La Nota Spese di Lambo Archivio Personale è una nuova funzione Gold dell’app che consente a dipendenti, collaboratori e agenti di generare dei documento riepilogativo con l’elenco dei costi sostenuti durante una trasferta e le copie digitali dei giustificativi di spesa. Ogni report può essere trasmesso via email, semplificando così l’intero processo di gestione delle trasferte.

Creare una nota spese

Per creare la tua prima nota spese, ti basta inserire i dati relativi alla trasferta e premere Crea nota spese.
creanota

Creare una nota spese

Per creare nuove note spese, accedi all’elenco delle note, premi il pulsante Aggiungi e seleziona Crea nota spese.
crea_nuova_nota

Crea nuove note spese

Caricare un documento in una nota spese

Premi il tasto Aggiungi e archivia un documento con Lambo. Nei dettagli del documento, seleziona la categoria Nota Spese, scegli la nota dove inserirlo e la tipologia di spese.
doc_in_nota

Caricare un documento in nota spese

Caricare un file PDF in una nota spese

Apri il documento PDF, premi il tasto Condividi e seleziona l’icona di Lambo. Nei dettagli del documento, seleziona la categoria Nota Spese, scegli la nota dove inserirlo e la tipologia di spesa.
pdf_ios

Caricare un PDF in nota spese (iOS)

pdfandroid

Caricare un PDF in una nota spese (Android)

Caricare una indennità in una nota spese

Seleziona la nota spese dove vuoi inserire l’indennità. All’interno della nota spese, premi il tasto Aggiungi e seleziona Inserisci indennità.
inserire_indennita

Inserire una indennità in nota spese

Generare e inviare una nota spese

All’interno della nota spese, premi Riepilogo. Verifica i dati dell’intestazione e premi Genera e invia nota spese. La nota spese verrà inviata all’indirizzo email da te selezionato.
genera_invia

Generare e inviare la nota spese

Chiudere una nota spese

Nella schermata di riepilogo di una nota spese, disattiva lo switch In lavorazione per chiudere la nota spese.
Chiudere una nota spese

Chiudere una nota spese

 

 

Condividi l'articolo Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather
24 Febbraio 2017