Peggiori Password del 2016

Fonte: Keeper Security

Quando si parla di password “sicura”, gli utenti, anche nel 2016, rispondono con “123456”. E’ proprio questa la password più usata dagli internauti per difendere i loro account durante l’anno appena trascorso. Lo rivela Keeper Security, società specializzata nella sicurezza online. Il team di Keeper Security ha analizzato oltre 10 milioni di parole chiavi disponibili sul web, stilando una lista delle password più utilizzate. Dallo studio emerge che gli utenti, oltre a creare password banali, scelgono sempre le stesse: oltre il 50% delle password analizzate appartengono alle prime 25 più utilizzate.
Le peggiori password del 2016
La password più utilizzata (scelta dal 17% degli utenti) è 123456, seguita dalla sequenza più lunga 123456789. In terza posizione l’immancabile “qwerty”. Seguono diverse sequenze di numeri, per arrivare all’ottava password più usata, che si chiama, appunto “password”. Al 15 posto troviamo la password complessa “18atcskd2w”. Gli account con questa password , spiega il ricercatore Graham Cluley, non sono stati creati da persone, ma da “bot” per postare spam nei forum online.
Come scegliere una password sicura
Keeper Security fornisce infine alcuni consigli per scegliere una password a prova di Hacker:
Utilizzare varietà nei caratteri – Creare una password che contenga numeri, maiuscole, minuscole e caratteri speciali.
Evitare parole di senso compiuto – Alcuni attacchi Hacker agli account prevedono un sistema che “cerca” le parole chiave all’interno di un dizionario con parole di senso compiuto.
Condividi l'articolo Facebooktwitterlinkedinmailby feather
18 Gennaio 2017